embl

NOTIZIE STORICHE

La Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare di Caserta, fonda le sue radici storiche sin dalle origini costitutive della Forza Armata quando, accanto all’esigenza di formare i piloti, si ebbe la necessità di addestrare gli specialisti del mezzo aereo.

La sua iniziale attività istituzionale fu ubicata presso gli aeroporti di Capua e successivamente su quello di Capodichino dove vennero formati, fino alla vigilia della 2^ guerra mondiale, i tecnici specializzati di aeroplano nonché il personale appartenente alle categorie fotografi, armieri, radioelettricisti e aerologisti.

L’avvicinamento ed il coinvolgimento della nazione nel 2° conflitto mondiale, non compromise lo svolgimento dei corsi per specialisti, infatti le attività della Scuola continuarono normalmente fino all’8 settembre del 1943, momento in cui le attività didattiche vennero sospese e l’istituto venne soppresso.

Dopo i disastrosi eventi bellici della seconda guerra mondiale, dove tra l’altro tanti specialisti formatisi a Capua e Capodichino, scrissero pagine epiche della Regia Aeronautica nell’intero scacchiere internazionale, la Scuola, il 1 ottobre del 1948, fu ricostituita presso la Reggia di Caserta con la denominazione di Scuola Specialisti, già sede dell’Accademia Aeronautica dal 1926.

Da quel momento le attività della Scuola Specialisti ripresero con le stesse metodologie anche nell’ambito della neo-costituita Aeronautica Militare che fece posto alla Regia Aeronautica.

Il 1° Corso Specialisti fu incorporato a Caserta alla fine del 1948. Infatti la Scuola si occupò, sin dall’inizio, dell’istruzione teorica degli allievi, mentre le lezioni di pratica professionale venivano svolte sempre presso la base aerea di Capua, dove furono utilizzati velivoli G-12 appositamente attrezzati come “aule volanti”, al fine di mettere in pratica le attività e le discipline specialistiche.

Nello stesso periodo furono costituite anche le Scuole Specialisti di Taranto e Macerata, allo scopo di disporre di personale Sottufficiale da impiegare nella gestione del settore logistico-amministrativo.

Negli anni successivi, il sempre continuo aggiornamento tecnologico della forza armata, portò alla rivisitazione delle strutture e dei programmi dedicati alla formazione degli specialisti elevando il livello qualitativo dei risultati raggiunti dalla Scuola.

Nel 1977 l’Istituto acquisì le attività di formazione degli specialisti (Logistiche e Amministrative) delle Scuole di Taranto e Macerata, ormai riconvertite per la formazione del personale di Truppa di Leva.

Nel 1979 assunse la denominazione di Scuola Sottufficiali A.M. con la piena responsabilità della formazione di tutti i Sottufficiali dell’Arma Azzurra.

Nel 2000 la Scuola venne elevata a rango di Divisione Formazione Sottufficiali e Truppa A.M. con la piena competenza sul reclutamento, la formazione, l’addestramento, l’aggiornamento e la riconversione professionale del personale non direttivo di Forza Armata.

Dal 2007, la Divisione è stata riorganizzata in Scuola Specialisti A.M..

Il 1 ottobre del 2013 ricorre il 65° anniversario della sua costituzione sulla sede di Caserta.

INTITOLAZIONE

La SSAM è intitolata al Cap. Specialista Fotografo Mario Anelli, insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare (alla memoria) per le operazioni svolte nel 1941 sul Cielo del Mediterraneo Orientale e la Bandiera è insignita della Medaglia di Bronzo al Valor Civile per l’impegno profuso in occasione del terremoto che colpì l’Irpinia il 23 novembre 1980.

EMBLEMA

Nel Distintivo ufficiale è raffigurato il personaggio della mitologia greca Dedalo intento a forgiare le ali che, nella leggenda, rappresenta il disperato tentativo di aprire una via di salvezza al giovane figlio Icaro, come lui imprigionato nel Labirinto cretese dove si aggirava furioso il Minotauro.

Si sintetizza, così, l’eterna aspirazione dell’uomo al volo che, unita al motto “Per tentare gli spazi”, enfatizza quella peculiare attività formativa tesa a fornire una preparazione poliedrica ai futuri specialisti dell’Arma Azzurra.

MISSIONE E COMPITI

La Scuola Specialisti di Caserta provvede alla formazione basica iniziale e specialistica degli Allievi Sergenti, dei Sergenti e dei Volontari di Truppa in servizio permanente dell’Aeronautica Militare.

La missione della Scuola si estrinseca anche attraverso la formazione tecnico-specialistica del personale Sottufficiali e Truppa dell’Aeronautica, interessato ad un processo di riconversione professionale, e dei “Manutentori di Aeromobili” di altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato.

Presso la Scuola vengono svolti anche altri corsi di specializzazione e acquisizione di qualifiche professionali per il personale della Forza Armata.

La SSAM dipende dal Comando Scuole dell’Aeronautica Militare/3^ Regione Aerea di Bari ed è retta dal Colonnello Pilota Paolo Marco FELLI.